bose mette gli occhiali smart che sfruttano audio

L’azienda di sistemi audio entra nella realtà aumentata con un device che dialoga con il Gps e sa cosa guarda l’utente: basta ascoltare le informazioni Bose, la società statunitense di altoparlanti e sistemi audio, entra nella realtà aumentata con un paio di occhiali ‘smart’ anomali, che non sfruttano la sguardo ma l’udito: invece di mostrare immagini all’utente, gli danno informazioni … Continua a leggere