Titolo : Tag : 5647Testo: (AdnKronos) – Vogliamo far di tutto affinché la Regione del Veneto sia in prima linea nelle azioni volte alla tutela e al recupero di condizioni di vita normali delle donne vittime di violenza nonché nelle attività mirate al contrasto del fenomeno.E’ il messaggio-appello lanciato dal presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, aprendo il meeting regionale A tutela della donna: il Veneto propone, organizzato alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.Un meeting significativamente ospitato nell’aula consiliare di palazzo Ferro-Fini, dove 18 mesi fa l’assemblea legislativa del Veneto ha approvato una legge, la numero 5 del 2013, che prevede appunto Interventi per prevenire e contrastare la violenza di genere.Vogliamo fare di tutto ‒ ha concluso Ruffato – affinché in Veneto si diffonda una cultura non violenta e non aggressiva verso le mogli, le compagne, le mamme, le colleghe di lavoro, le figlie, le amiche, le donne tutte. .vai Link sponsorizzati: | Grosseto | Trieste | Modena

(AdnKronos) – Vogliamo far di tutto affinché la Regione del Veneto sia in prima linea nelle azioni volte alla tutela e al recupero di condizioni di vita normali delle donne vittime di violenza nonché nelle attività mirate al contrasto del fenomeno.

E’ il messaggio-appello lanciato dal presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, aprendo il meeting regionale A tutela della donna: il Veneto propone, organizzato alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Un meeting significativamente ospitato nell’aula consiliare di palazzo Ferro-Fini, dove 18 mesi fa l’assemblea legislativa del Veneto ha approvato una legge, la numero 5 del 2013, che prevede appunto Interventi per prevenire e contrastare la violenza di genere.

Vogliamo fare di tutto ‒ ha concluso Ruffato – affinché in Veneto si diffonda una cultura non violenta e non aggressiva verso le mogli, le compagne, le mamme, le colleghe di lavoro, le figlie, le amiche, le donne tutte. .

vai

Titolo : Tag : 5647Testo: (AdnKronos) – Vogliamo far di tutto affinché la Regione del Veneto sia in prima linea nelle azioni volte alla tutela e al recupero di condizioni di vita normali delle donne vittime di violenza nonché nelle attività mirate al contrasto del fenomeno.E’ il messaggio-appello lanciato dal presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, aprendo il meeting regionale A tutela della donna: il Veneto propone, organizzato alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.Un meeting significativamente ospitato nell’aula consiliare di palazzo Ferro-Fini, dove 18 mesi fa l’assemblea legislativa del Veneto ha approvato una legge, la numero 5 del 2013, che prevede appunto Interventi per prevenire e contrastare la violenza di genere.Vogliamo fare di tutto ‒ ha concluso Ruffato – affinché in Veneto si diffonda una cultura non violenta e non aggressiva verso le mogli, le compagne, le mamme, le colleghe di lavoro, le figlie, le amiche, le donne tutte. .vai Link sponsorizzati: | Grosseto | Trieste | Modenaultima modifica: 2014-11-26T22:31:59+01:00da hannoes
vai Link sponsorizzati: | Grosseto | Trieste | Modena" data-body="<p>(AdnKronos) &#8211; Vogliamo far di tutto affinché la Regione del Veneto sia in prima linea nelle azioni volte alla tutela e al recupero di condizioni di vita normali delle donne vittime di violenza nonché nelle attività mirate al contrasto del fenomeno.</p> <p>E&#8217; il messaggio-appello lanciato dal presidente del Consiglio regionale Clodovaldo Ruffato, aprendo il meeting regionale A tutela della donna: il Veneto propone, organizzato alla vigilia della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.</p> <p>Un meeting significativamente ospitato nell&#8217;aula consiliare di palazzo Ferro-Fini, dove 18...</p>" data-postid="5353037">
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento